Autocentauro cambia tutto e si affida alle sapienti mani di Gabriele Torelli

Ff

Torino – Autocentauro cambia tutto e si affida alle sapienti mani di Gabriele Torelli per la stagione 2021 della smart e-cup. Classe 1991, a soli 30 anni Torelli può vantare un’invidiabile esperienza nelle competizioni turismo e tre titoli italiani conquistati in altrettanti monomarca nazionali ed è ora pronto ad un impegno full season nel motorsport elettrico. Nel 2020, al debutto nella smart e-cup nella tappa di Varano, ha impressionato tutti gli addetti ai lavori, fimando la pole position e salendo sul secondo gradino del podio per ben due volte.

Sono carico come una molla! Non vedo l’ora di e-niziare e portare in alto i colori di Autocentauro! Sicuramente lotterò per puntare al titolo già dalla prima gara, sono motivato e già lo scorso anno ho dimostrato di poter stare la davanti.” ha commento un Torelli a tutto kilowatt. “La vettura è decisamente molto divertente ed è tutto tranne che facile da guidare. Se a questo ci aggiungi il fatto che il livello dei piloti si è ulteriormente alzato…sarà divertente stare li in mezzo! Spero di regalare presto un bel risultato ad Autocentaro per ripagarli della fiducia nei miei confronti.

“Per lo storico gruppo Mercedes Autocentauro, con una storia che inizia negli anni ’60 e le sue 8 filiali sparse tra Piemonte e Lombardia, è importante credere in questa iniziativa. Parteciparvi avvalora ancora di più la nostra azienda, il brand che rappresentiamo e il marchio EQ. Autocentauro crede in questo campionato dal grande appeal ed alla grande visibilità per il brand EQ, smart e Mercedes. Incrociamo le dita e, sperando in una rapida ripresa per poter superare questo momento difficile per il nostro paese, auspichiamo di poter tornare a correre insieme.”  ha commentato Viviana Murgolo, responsabile del marketing Gruppo Autocentauro.

Il primo round della smart e-cup è in programma sul mitico tracciato di Pergusa il 22 e 23 maggio prossimi con tante ricche novità.

Richiesta informazioni

Ricerca vetture Vieni a trovarci